Sophos e windows update. Pc rallentato o impossibilità di caricare il sistema operativo

Rimuovere manualmente un aggiornamento di Windows indesiderato, in conflitto con prodotti antivirus Sophos, e in alcuni casi, anche con prodotti Avira/Avast

 

Nei giorni scorsi (aprile 2019), Microsoft ha rilasciato un aggiornamento di Windows update, (https://support.microsoft.com/en-gb/help/4493467/windows-8-1-update-kb4493467).

Questo pacchetto di aggiornamenti (kb4493467) va in conflitto con gli antivirus Sophos installati sui seguenti sistemi operativi:

Windows 7
Windows 8/ 8.1
Windows Server 2008R2
Windows Server 2012

L’effetto è quello di causare un caricamento del sistema operativo con tempi interminabili, e l’impossibilità di effettuate login sulle macchine interessate.

La stessa Sophos, ne parla sul suo sito: https://community.sophos.com/kb/en-us/133945

Il pc interessati rimangono in uno stato di caricamento indefinito, e non mostrano il desktop anche dopo diverse ore dall’accensione.

Per rimuovere velocemente l’aggiornamento e ripristinare la funzionalità del pc, è necessario avviare il computer in modalità provvisoria; una volta avviato, aprire il prompt dei comandi e digitare, uno dopo l’altro questi comandi:

 

wusa /uninstall /kb:4493435 /quiet /norestart
wusa /uninstall /kb:4493450 /quiet /norestart
wusa /uninstall /kb:4493451 /quiet /norestart
wusa /uninstall /kb:4493446 /quiet /norestart
wusa /uninstall /kb:4493448 /quiet /norestart
wusa /uninstall /kb:4493472 /quiet /norestart

e infine riavviare il sistema.

Aggiornamento 14.4.2019
Nel caso di rallentamenti anche con sistemi Windows 10, Avira nella sua pagina di supporto, consiglia di rimuovere anche l’aggiornamento KB4493509.
Quindi, con windows 10, sempre da prompt dei comandi, digitare:

wusa /uninstall /kb:4493509 /quiet /norestart